TARI 2022

Ultima modifica 4 giugno 2022

TASSA SUI RIFIUTI - TARI 2022

La tassa sui rifiuti (TARI) è stata istituita dalla Legge n. 147 del 27 Dicembre 2013, commi 639 e ss., decorre dal 01 Gennaio 2014 e sostituisce dal 2014 la TARES.

La TARI è destinata a finanziare integralmente i costi del servizio di raccolta e smaltimento rifiuti a carico dell’utilizzatore.

Il presupposto della TARI è il possesso o la detenzione, a qualsiasi titolo, di locali  a qualsiasi uso adibiti, suscettibili di produrre rifiuti urbani.

Per l'applicazione della TARI si considerano le superfici dichiarate o accertate ai fini dei precedenti prelievi sui rifiuti.

Per l’anno 2022, il Consiglio Comunale con delibera n. 17 del 29/04/2022, ha approvato le tariffe della TARI per l'anno 2022 (allegato-tariffe-2022) ed ha stabilito  le scadenze per il versamento delle rate per l’anno 2022 come segue:

  • prima rata scadenza 30.07.2022
  • seconda rata scadenza 30.09.2022 
  • terza rata scadenza 30.11.2022

oppure pagamento con rata unica alla  scadenza 30.07.2022.

PAGAMENTO

La TARI viene riscossa direttamente dal Comune di Pizzighettone, con possibilità per il contribuente di effettuare il versamento in un’unica soluzione entro la scadenza della 1° rata. Il versamento della TARI è effettuato con F24 precompilato, che viene recapitato presso il domicilio del contribuente.

Il pagamento del modello F24 può essere eseguito via internet, mediante i servizi di home banking, presso tutti gli sportelli delle banche, delle Poste e degli agenti della riscossione senza spese di commissione.

In caso di mancata ricezione dell'avviso di pagamento, entro le scadenze indicate , il contribuente deve contattare l'ufficio tributi comunale per verificare se l’avviso è stato recapitato.

MODULISTICA TARI

I contribuenti sono tenuti a dichiarare ogni circostanza rilevante per l’applicazione del tributo (attivazione, modifica, cessazione, riduzioni ecc…), utilizzando gli appositi modelli da scaricare e riconsegnare allo sportello o inviare via e-mail compilati in ogni parte e allegando la documentazione richiesta (la richiesta di duplicato ecocard non può essere inviata via e-mail, ma va consegnata direttamente all’ufficio per vidimazione e  rilascio autorizzazione provvisoria) .

TRASPARENZA SERVIZIO RIFIUTI

Per tutte le informazioni inerenti al servizio rifiuto consultare la pagina:

COMUNICAZIONE TRASPARENZA SERVIZIO RIFIUTI(in fase di aggiornamento)

Eventuali comunicazioni agli utenti da parte dell'Autorità relative a rilevanti interventi di modifica del quadro regolatorio o altre comunicazioni di carattere generale destinate agli utenti, sono consultabili sul sito www.arera.it

RIFIUTI UTENZE NON DOMESTICHE: SMALTIMENTO DEI RIFIUTI URBANI

Come previsto dall’art.3 della Delibera ARERA n.15/2022 e s.m.i, Le utenze non domestiche che conferiscono in tutto o in parte i propri rifiuti urbani al di fuori del servizio pubblico devono presentare entro il termine del 31 gennaio di ciascun anno, ai fini della esenzione ovvero della riduzione della componente tariffaria rapportata ai rifiuti conferiti al servizio pubblico, idonea documentazione comprovante le quantità di rifiuti effettivamente avviate a recupero o a riciclo nell’anno precedente a quello di competenza della TARI dovuta.    

Per adempimenti necessari, consultare il vigente regolamento comunale TARI ed inoltrare documentazione tramite PEC redatta in modo conforme a quanto previsto dall’art.3 della Delibera ARERA n.15/2022 e s.m.i. e dal vigente regolamento TARI.

RIFIUTI UTENZE NON DOMESTICHE: USCITA DAL SERVIZIO

Ai sensi dell'art. 238, comma 10, del Decreto Legislativo 3/04/2006, n. 152, le utenze non domestiche che conferiscono al di fuori del servizio pubblico tutti i rifiuti urbani prodotti e che dimostrino di averli avviati al recupero mediante attestazione rilasciata dal soggetto che effettua l'attività di recupero degli stessi, non sono tenute alla corresponsione della quota variabile del tributo.

RIFIUTI URBANI AVVIATI AL RICICLO IN MODO AUTONOMO

Le utenze non domestiche che avviano al riciclo direttamente o tramite soggetti autorizzati rifiuti urbani, hanno diritto ad una riduzione della quota variabile del tributo proporzionale, determinata secondo le modalità previste dal vigente regolamento TARI.


PER INFORMAZIONI E COMUNICAZIONI SERVIZIO TARI

Per informazioni, dichiarazioni di apertura/variazione/cessazione TARI e tessera ECOCARD rivolgersi all’Ufficio tributi

SPORTELLO TARI – Comune di Pizzighettone – Via Municipio, 10,  piano 2° Pizzighettone (Cr)

Tel. 0372/7382208

E-MAIL tributi@comune.pizzighettone.cr.it  pec  tributi.pizzighettone.cr@anutel.it

Per informazioni relative al servizio di raccolta, trasporto e smaltimento rifiuti  (es: calendari raccolta differenziata, ingombranti, piazzola ecologica etc) rivolgersi all’ufficio ambiente

E-MAIL ambiente@comune.pizzighettone.cr.it